Messaggio

x

"E' stata un'Atalanta perfetta". Parola di Glenn

11 giu 2012
"E' stata un'Atalanta perfetta". Parola di Glenn
Vive a Bergamo, ma è spesso in Svezia per i suoi affari. Gira il mondo per commentare il calcio internazionale per la tv svedese: adesso, per esempio, sta seguendo gli Europei di Polonia e Ucraina. La scorsa settimana era invece nella nostra città ed è proprio in una via del centro che lo abbiamo incontrato. Impossibile non chiedere a Glenn Stromberg, indimenticato campione svedese in nerazzurro per 8 importanti stagioni, un commento sul campionato 2011-2012 disputato dell'Atalanta di Stefano Colantuono.

"Tutta l'Atalanta -inizia a spiegare Stromberg- merita un voto altissimo: la Proprietà, i dirigenti, l'allenatore, i giocatori. E non dimentichiamoci l'ambiente, i tifosi... E' difficilissimo iniziare un campionato partendo da una penalizzazione di 6 punti in classifica, se non inizi con lo spirito giusto il tuo campionato può essere finito già a Natale. L'Atalanta ha affrontato la situazione in modo perfetto, la squadra è sempre stata concentrata, unita, compatta, sempre..."

La forza e la determinazione del gruppo, abilmente gestito da Stefano Colantuono, sono stati l'arma in più dell'Atalanta che ha avuto in Denis, 16 i gol dell'argentino, il suo bomber di stagione.

"Denis ha fatto tanti gol, ma è soprattutto andato a segno quando era veramente importante per la squadra farlo".