Messaggio

x

Vivaio, Primavera alla Viareggio Cup: Atalanta-Feyenoord 5-0

14 mar 2016
Vivaio, Primavera alla Viareggio Cup: Atalanta-Feyenoord 5-0

Ottimo esordio nella Viareggio Cup per la squadra di Bonacina

Comincia nel migliore dei modi la Viareggio Cup per la Primavera di Valter Bonacina che nella gara d'esordio ha superato nettamente gli olandesi del Feyenoord con un convincente 5-0.
Come annunciato mister Bonacina ha cercato di dare spazio a più ragazzi possibili, facendo esordire dal primo minuto l'esterno Asmah, arrivato nel mercato di gennaio, e utilizzando tutti i cambi a disposizione: da segnalare anche l'ingresso di Sala, alla prima presenza dopo un lungo infortunio.
Partenza forte con La Vigna che si procura subito un rigore con una bella incursione in area: Lunetta dagli undici metri non sbaglia spiazzando il portiere. Il raddoppio al 21' con una bella azione di Di Rocco che dribbla un difensore e batte il portiere degli olandesi con un tiro preciso dal limite dell'area. Dopo due minuti arriva anche il terzo gol: a segno Napol che risolve una mischia dopo un cross di Castellano. Nella ripresa il poker è firmato da Demba che gira in rete da azione d'angolo sfruttando l'uscita a vuoto del portiere del Feyenoord. E nel finale c'è gloria anche per il neoentrato Ghidini che realizza il 5-0 con un tiro-cross deviato da Anez. Mercoledì ad Altopascio alle 15 sfida già decisiva per il primato nel girone contro il Palermo, vittorioso 4-0 nel match d'esordio contro gli africani del Mounana.
Chiaramente molto soddisfatto al termine del match Valter Bonacina: “Al di là del risultato, faccio i complimenti al Feyenoord che ha giocato a calcio. E' chiaro poi che c'è stata differenza di età e di struttura fisica, ma entrambe le squadre secondo me hanno fatto una buona partita. Il risultato certamente è stato rotondo, ma dobbiamo guardare prima di tutto alla crescita dei ragazzi e sono molto contento perché anche chi è entrato ha fatto bene. Abbiamo cercato sia il risultato che la prestazione. Col Palermo ci aspetta un altro tipo di gara, sappiamo che sono molto forti ma cercheremo di ben figurare. Vedo che i ragazzi stanno bene e sono molto motivati: sarà una bella partita. Vogliamo onorare questo torneo e cercheremo di dare il meglio”.

Atalanta-Feyenoord 5-0
Reti: 7' p.t. Lunetta su rigore, 21' p.t. Di Rocco, 23' p.t. Napol, 10' s.t. Demba, 38' s.t. Ghidini

ATALANTA: Mazzini, Zambataro (21' s.t. Ghidini), Asmah, Castellano (21' s.t. Sala), Krešić, Marchetti (1' s.t. Gatti), Di Rocco (12' s.t. Bolis), Demba, Napol (21' s.t. Giussani), La Vigna (12' s.t. Tomas), Lunetta (12' s.t. Tulissi).
A disposizione: Turrin, Taliento, Mora, Migliorelli, Ranieri, Gasperoni, Šušnjara, Mazzocchi.
Allenatore: Valter Bonacina.

FEYENOORD: den Hove, den Hoedt (21' s.t. Korporaal), Hammouti, Knoester, Absalem, Kingsale, Fernandes (12' s.t. El Hankouri), Hamer (21' s.t. Van der Meer), Herrmann, van Haaren (21' s.t. Janga), Hansson (12' s.t. Anez).
A disposizione
: Thodorin, Koomen, Robertha.
Allenatore: Marcel Koning.


Arbitro: Meraviglia di Pistoia (Berti, Baldini).