Messaggio

x

Vivaio, Primavera alla Viareggio Cup: Atalanta-Mounana 2-1

19 mar 2016
Vivaio, Primavera alla Viareggio Cup: Atalanta-Mounana 2-1

Lunetta e Di Rocco stendono il club africano: nerazzurri qualificati agli ottavi da primi nel girone 



La Primavera di mister Valter Bonacina continua il suo percorso netto alla Viareggio Cup e battendo anche gli africani del Gabon del Mounana ottiene con merito il passaggio agli ottavi di finale vincendo il proprio girone a punteggio pieno. Tre vittorie su tre e primo posto mai in discussione per la squadra di Bonacina che allo stadio “Priami” di Stagno si impone 2-1 senza però mai rischiare veramente qualcosa. Il vantaggio arriva dopo 25 minuti con Lunetta, oggi anche capitano, mentre il raddoppio a inizio ripresa porta la firma di Di Rocco: entrambi erano già andati a segno nella gara d'esordio con il Feyenoord. Solo nel finale il Mounana accorcia le distanze su rigore con Boupendza che buca per la prima volta nel torneo la porta nerazzurra. Ma la sostanza non cambia: la Primavera vince il girone con 9 punti davanti al Palermo (4 punti), Mounana (3 punti) e Feyenoord (1 punto), e può attendere con fiducia la composizione degli ottavi quando si completerà l'elenco delle qualificate. Per il momento i primi verdetti sono relativi al Gruppo A che ha promosso al turno successivo Spezia e Inter del Girone 1, Atalanta e Palermo nel Girone 2, Juventus e Deportivo Camioneros nel Girone 3, Empoli e Sassuolo nel Girone 4.
 
Atalanta-Mounana 2-1
Reti: 25' p.t. Lunetta (A), 5' s.t. Di Rocco (A), 32' s.t. Boupendza (M) su rigore.

ATALANTA: Mazzini, Ghidini (36' s.t. Zambataro), Krešić, Marchetti, Asmah, Demba, Bolis, Castellano (17' s.t. Sala), Di Rocco, Napol (17' s.t. Giussani), Lunetta (27' s.t. Migliorelli).
A disposizione: Turrin, Mora, Ranieri, Gatti, La Vigna, Mazzocchi, Tulissi, Tomas, Gasperoni.
Allenatore: Valter Bonacina.

MOUNANA: Menene, Ouattara, Nassitu, Obounet, Ameka (34' s.t. Nguema), Babini (34' s.t. Mbadrira), Zongo (14' s.t. Mayoulou), Djissikadie, Boupendza, Nzingou, Ivora (24' s.t. Sakombou).
A disposizione
: Ngondo, Ondo, Dzime, Ndzengue, Noubi Fotso, Amorisani, Mboudou, Doumbia, Opianga.
Allenatore: Mutassu Ibinga.

Arbitro: Degli Esposti di Bologna.


NELLA FOTO di repertorio Denis Di Rocco esulta con i compagni