Messaggio

x

Vivaio, Primavera alla Viareggio Cup: Atalanta-Fiorentina 0-1

23 mar 2016
Vivaio, Primavera alla Viareggio Cup: Atalanta-Fiorentina 0-1

La squadra di Bonacina eliminata negli ottavi: decisiva una rete a metà ripresa

Si ferma negli ottavi di finale il cammino nella Viareggio Cup della Primavera di mister Valter Bonacina. A La Spezia i nerazzurri sono stati sconfitti 1-0 dalla Fiorentina: decisivo un gol a metà ripresa di Mlakar. Fiorentina più pericolosa nel primo tempo anche se la prima occasione capita a Tulissi dopo 6' ma il pallonetto da fuori area non trova la porta. Poi è Mazzini bravissimo a respingere le conclusioni di Akammadu e Castrovilli nel primo tempo e a inizio ripresa si ripete su un colpo di testa ravvicinato ancora di Akammadu.
Al 17' l'occasione più nitida costruita dai ragazzi di Bonacina: Tulissi lanciato a tu per tu con il portiere viola sfiora il palo. Per la più vecchia legge del calcio, gol sbagliato-gol subito. Sul capovolgimento di fronte Castrovilli penetra sull'out destro nerazzurro e centra un pallone che lo sloveno Mlakar, in campo da neanche un minuto, spinge in rete da due passi all'altezza del secondo palo. Nel tentativo di recuperare lo svantaggio, mister Bonacina aumenta il potenziale offensivo inserendo anche Tomas, Napol e Di Rocco, ma i nerazzurri non riescono più a rendersi seriamente pericolosi e così nei quarti va la Fiorentina.
A fine partita dispiaciuto per il risultato mister Valter Bonacina: “Non abbiamo fatto una buona prestazione, abbiamo sbagliato molto specialmente nei primi venti minuti. Poi ci siamo ripresi, abbiamo avuto quella clamorosa occasione con Tulissi proprio prima del loro gol. Chiaramente poi quando siamo andati sotto si è fatto tutto più difficile e non siamo riusciti a costruire molto. Dispiace lasciare il torneo così, ma ci abbiamo provato. Ora pensiamo al campionato e fino alla fine cercheremo di fare più punti possibili”.

Atalanta-Fiorentina 0-1
Reti: 19' s.t. Mlakar (F).

ATALANTA: Mazzini, Zambataro, Asmah (10' s.t. Mora), R. Ranieri, Marchetti, Krešić, Tulissi (34' s.t. Napol), La Vigna (34' s.t. Di Rocco), Mazzocchi, Castellano (10' s.t. Gasperoni), Lunetta (25' s.t. Tomas).
A disposizione
: Turrin, Gatti, Migliorelli, Ghidini, Demba, Sala, Bolis, Giussani.
Allenatore: Valter Bonacina.

FIORENTINA: Satalino, L. Ranieri, Gigli, Mosti, Diakhate, Bangu (44' s.t. Diallo), Akammadu (18' s.t. Mlakar), Valencic, Boccardi, Trovato (36' s.t. Bitunjak), Castrovilli.
A disposizione: Cerofolini, Sanna, Maistro, Choe Song, Masiero, Baroni, Makarov, Benedetti, Caso, Tacconi, Degl'Innocenti.
Allenatore: Federico Guidi.

Arbitro: Zingarelli di Siena (Gnarra, Selicato).
Note: ammoniti Krešić e Asmah (A).


NELLA FOTO di repertorio un allenamento della Primavera al Centro Bortolotti di Zingonia