Messaggio

x

Vivaio, i tornei di Pasqua

29 mar 2016
Vivaio, i tornei di Pasqua

Vittoria dei Giovanissimi 2001-2002 di mister Giordani al Memorial Gallini

I Giovanissimi regionali A esultano dopo il successo nel Memorial Gallini

Oltre al successo dei Giovanissimi Regionali A di mister Andrea Di Cintio (foto di apertura news e foto a destra) al torneo Daniele Pecci-Memorial Ferruccio Giovanardi che si è disputato a Bellaria Igea Marina e di cui abbiamo già parlato in una news a parte, il week-end pasquale ha visto tutte le formazioni del Settore Giovanile impegnate in tornei e non sono mancate le soddisfazioni.

Sempre nella categoria Giovanissimi, ad Azzano Decimo nel 18° Memorial Gallini bel successo della squadra allenata da mister Paolo Giordani, una selezione di 2001-2002. Nel girone hanno superato il Chiasso 2-0 e i padroni di casa dell'Azzanese 3-0, perdendo con la Dinamo Zagabria 1-0 ma qualificandosi lo stesso. Negli ottavi hanno poi battuto gli slovacchi dello Zilina 2-1, nei quarti il Montenegro National Team 1-0 e in semifinale rivincita con la Dinamo Zagabria stavolta battuta 1-0. Nella finale i nerazzurri hanno superato 3-1 i danesi del Lingby grazie a una doppietta di Propato e a un gol su rigore di Albani. Alla fine soddisfazioni personali per Propato, capocannoniere del torneo con 5 gol e per Ferrario, premiato come miglior portiere.

Quarto posto per gli Allievi Nazionali A di mister Massimo Brambilla al 37° Torneo Maggioni-Righi che si è disputato a Borgaro Torinese. Dopo aver superato il girone battendo il Cuneo 2-0, il Genoa 3-1 e l'Helsinki 1-0, i nerazzurri si sono fermati in semifinale cedendo 2-1 alla Dinamo Mosca. Poi nella finale per il terzo posto vittoria del Torino per 2-0.

Gli Allievi Nazionali B di mister Marco Zanchi (foto in basso) si sono fermati ai quarti di finale nel 26° Memorial Claudio Sassi che si è disputato in Emilia Romagna. Dopo aver superato il girone con due vittorie (contro Altovicentino e Imolese) e una sconfitta (Kapa Helsinki) nei quarti sono usciti ai calci di rigore contro il Carpi (che schierava ragazzi di un anno più grandi) dopo una gara rocambolesca: sotto di due gol e con un uomo in meno da inizio ripresa, i nerazzurri sono riusciti a rimontare fino al 2-2 grazie a una doppietta di Rinaldi, salvo poi arrendersi solo dal dischetto.

Gli Allievi Nazionali B in visita a Maranello

Anche se non sono riusciti ad arrivare fino in fondo, i Giovanissimi Nazionali di mister Stefano Lorenzi si sono tolti delle belle soddisfazioni al torneo internazionale “We love football” che si è svolto a Bologna: nel girone hanno ottenuto due vittorie di grande prestigio contro la Juventus (1-0) e l'Ajax (2-1) da sempre considerato uno dei club più forti in Europa a livello giovanile, ma hanno dovuto abbandonare il torneo a causa della sconfitta con il Paok Salonicco (1-0) che è passato proprio in virtù dello scontro diretto. Prima di rituffarsi in campionato, i nerazzurri di Lorenzi giovedì sera alle 20 sono attesi dai quarti di finale del Torneo Carlo Annovazzi contro il Torino sul campo dell'Enotria.