Messaggio

x

Vivaio, Primavera: si ferma ai quarti il cammino nella Viareggio Cup

24 mar 2017
Vivaio, Primavera: si ferma ai quarti il cammino nella Viareggio Cup

Il vantaggio di Latte, la traversa di Capone, poi la rimonta granata

Finisce nei quarti di finale la Viareggio Cup per la Primavera di mister Valter Bonacina, fermata 2-1 dal Torino all'Intels Training Center "Bruno Ferdeghini" di La Spezia.

Non è bastato un gran primo tempo e il vantaggio firmato da Latte, frutto di una prima frazione giocata molto bene dai nerazzurri. L'1-0 arriva al 10' e porta la firma dell'ivoriano che un paio di minuti prima si era già reso pericoloso con una conclusione però troppo centrale. L'azione è da manuale, tutta in velocità e a un tocco: Latte triangola prima con Mazzocchi e poi con Capone e batte il portiere granata con un bel pallonetto. Al 26' sono ancora i nerazzurri vicini al gol: grande azione di Capone che salta un avversario e conclude a botta sicura, ma la palla centra la traversa. Due minuti più tardi è Barrow a impegnare il portiere del Toro con una conclusione velenosa.

In avvio di ripresa Taliento è bravo a bloccare una conclusione deviata di De Luca, ma al 18' arriva il pareggio del Torino su azione d'angolo con Rossetti che di testa trova l'angolino più lontano. E al 26' un contatto tra Bastoni e Berardi viene punito con il calcio di rigore. D'Alena trasforma e ribalta la gara,

La reazione nerazzurra porta a una gran conclusione del neoentrato Marchetti che sfiora l'incrocio dopo la deviazione dell'estremo difensore granata. Nel finale Taliento con un grande intervento nega il gol a De Luca, ma gli sforzi nerazzurri non portano al pareggio.
Avanza così il Torino e si conclude così una Viareggio Cup comunque molto ben giocata dalla squadra nerazzurra.

Atalanta-Torino 1-2

RETI: 10' p.t. Latte (A), 18' s.t. Rossetti (T), 25' s.t. D'Alena (T) su rigore.

ATALANTA: Taliento, Zambataro (30' s.t. Eleuteri), Migliorelli, Bolis (30' s.t. Badjie), Gatti, Latte, Mallamo, Mazzocchi (9' s.t. Marchetti), Capone, Barrow, Bastoni. A disposizione Vidovšek, Alari, Ogliari, Zortea, Del Prato, Zanoni, Forte, Pagliari, Colpani. Allenatore: Valter Bonacina.

TORINO: Cucchietti, Giraudo, D'Alena, Auriletto (1' s.t. Tofanari), Traore (22' s.t. Piscopo), Rossetti, Berardi (37' s.t. Bortoletti), Rivoira, Oukhadda, De Luca (45' s.t. Friedenlieb), Buongiorno. A disposizione: Savatovic, Coppola, Gjuci, Samakè, Viola, Millico, Luise, Dieye, Mele, Bedino. Allenatore: Federico Coppitelli.

ARBITRO: D'Apice di Arezzo (assistenti Fantino e Margheritino).

NOTE: ammonito Bolis (A), Capone (A), Oukhadda (T).