Messaggio

x

Vivaio, Primavera, Capone dopo la tripletta: "Una delle partite più belle dell'anno"

09 apr 2017
Vivaio, Primavera, Capone dopo la tripletta: "Una delle partite più belle dell'anno"

Il numero 10: "Metterò in camera il pallone firmato da tutta la squadra"

Una partita che sicuramente si ricorderà a lungo. Christian Capone con una tripletta è stato il grande protagonista del successo sul campo dell'Inter. Una vittoria pesante per la classifica e la qualificazione diretta alla Fase Finale, tre gol importanti per il capocannoniere nerazzurro che così sale a quota 15 gol in campionato, 19 complessivi contando quelli segnati nella Viareggio Cup. 

Capone col pallone del match

Comprensibilmente soddisfatto a fine partite Christian: "E' stata una grande partita da parte di tutti, non solo mia. Penso sia stata una delle partite più belle dell'anno. Sono tre punti importantissimi che ci permettono di salire in classifica, ma dobbiamo continuare così e provare a vincere tutte le ultime tre partite che ci restano".

Il numero dieci nerazzurro era già andato a segno nella partita d'andata contro l'Inter, ma mai aveva realizzato una tripletta ai milanesi: "E' la prima volta che faccio una tripletta all'Inter, quindi sono contento perché non capita tutti i giorni. Sono riuscito ad avere il pallone della partita e sarà un bellissimo ricordo: l'ho fatto firmare a tutti i compagni di squadra e lo metterò in camera".

Tre gol, tre emozioni diverse. Ma l'ultimo, nei minuti finali, quello che ha chiuso la partita, ha sicuramente un sapore particolare: "Il terzo è stato il più bello a livello di emozioni, con tutta la squadra che è venuta ad abbracciarmi. Anche se poi sono crollato a terra per i crampi. Però è stata una grande gioia".

© Riproduzione riservata di testo e foto solo su autorizzazione di Atalanta B.C.