Messaggio

x

Vivaio, primo giorno di preparazione per l'U17

01 ago 2017
Vivaio, primo giorno di preparazione per l'U17

Il nuovo tecnico Bosi: "Per me è un onore essere stato chiamato dall'Atalanta"

Dopo Primavera e Berretti, anche l'Under 17 ha ufficialmente cominciato la sua stagione con il raduno al Centro Bortolotti di Zingonia. Alla guida del gruppo composto prevalentemente dai ragazzi classe 2001 reduci dal campionato Under 16, da quest'anno c'è mister Giovanni Bosi, arrivato dalla Primavera del Palermo con cui ha ottenuto ottimi risultati. Come per le altre categorie, anche il raduno dell'U17 si è aperto con il saluto del Responsabile del Settore Giovanile Maurizio Costanzi e del Coordinatore dell'Attività Agonistica del Settore Giovanile Giancarlo Finardi, che hanno preceduto il primo allenamento della stagione.

Il nuovo tecnico Bosi si è subito presentato con grande entusiasmo e voglia di conoscere in fretta il nuovo ambiente: "L'Atalanta è una delle società a livello giovanile, e non solo, più importanti d'Italia, che lavora molto bene coi giovani e quindi per me è stato un onore essere chiamato e sono venuto con grande entusiasmo".

Dalla Primavera all'U17, cambia la categoria, ma non l'importanza del lavoro da svolgere. "Nel settore giovanile tutte le categorie sono importanti, anzi penso che  l'U17 sia il campionato forse più completo. Da quando l'età è stata parificata, è diventato ancora più interessante. Quindi è una bella sfida per me, ma chi lavora nel settore giovanile non deve guardare tanto alla categoria, ma alla qualità del lavoro che deve fare".

Il primo impatto, sia con la squadra che con le strutture del Centro Bortolotti, è stato positivo: "Trovo un gruppo di qualità come tutti i gruppi dell'Atalanta. Poi veramente il centro sportivo sono convinto che alla lunga faccia la differenza, perché poter lavorare in un centro del genere è un vantaggio enorme e sono poche le società che hanno questa fortuna. Qui c'è questa possibiltà ed è un motivo per sfruttarlo a pieno".

© Riproduzione riservata di testo e foto solo su autorizzazione Atalanta B.C.