Messaggio

x

Primavera: Atalanta-Inter 2-0

01 ott 2017
Primavera: Atalanta-Inter 2-0

A segno nella ripresa Melegoni e Barrow

Con due gol nella ripresa la Primavera di mister Brambilla supera l'Inter 2-0 ad Azzano San Paolo e conquista così la sua terza vittoria consecutiva, la prima in casa.

Un successo importante, contro i campioni d'Italia in carica dell'Inter, una delle squadre più quotate, frutto di una prestazione di ottimo livello, giocata con coraggio, intensità, attenzione. Le reti nella ripresa, dopo che nel primo tempo Melegoni aveva colpito una traversa con un gran tiro da fuori area. È stato lo stesso Melegoni (nella foto l'esultanza dopo il gol) a segnare l'1-0 con un'altra conclusione dalla distanza dopo 7' del secondo tempo, quindi a chiudere la gara ci ha pensato Barrow al 36'. Nel finale seconda traversa colpita, stavolta da Kulusevski.

Grazie a questo successo la Primavera nerazzurra si porta a 9 punti in classifica al secondo posto in compagnia di Fiorentina e Hellas Verona, a una sola lunghezza dalla capolista Roma.

Atalanta-Inter 2-0

Reti: 7' s.t. Melegoni, 36' s.t. Barrow.

Atalanta: Carnesecchi, Del Prato, Migliorelli, Bolis, Alari, Salvi, Elia (36' p.t. Kulusevski), Melegoni, Barrow, Colpani (31' s.t. Chiossi), Zortea (34' s.t. Carminati). A disposizione: Vidovšek, Heidenreich, Rizzo Pinna, Pagliari, Nivokazi. Allenatore: Massimo Brambilla.

Inter: Pissardo, Valietti, Zappa, Bettella, Schirò (12' s.t. Rover), Lombardoni, Danso, Emmers (31' s.t. Mutton), Odgaard, Zaniolo, Merola (12' s.t. Belkher). A disposizione: Tintori, Sala, Corrado, Nolan, Gavioli, Rada, Brignoli. Allenatore: Stefano Vecchi.

Arbitro: Nicoletti di Catanzaro (assistenti: Segat di Pordenone e Miniutti di Maniago).

Note: ammoniti Salvi (A), Migliorelli (A), Danso (I). 

© riproduzione riservata della foto solo su autorizzazione di Atalanta B.C.