Messaggio

x

Primavera, Fiorentina-Atalanta 1-1

20 gen 2018
Primavera, Fiorentina-Atalanta 1-1

Ventesimo centro in campionato per Barrow

Nella 16ª giornata del campionato Primavera 1 TIM 2017-2018 "Trofeo Giacinto Facchetti" allo stadio Bozzi-Due Strade di Firenze finisce 1-1 tra Fiorentina e Atalanta.

Parte bene l'Atalanta di mister Brambilla che trova il gol già dopo 12' con Barrow (nella foto relativa al match dell'andata) che riprende una ribattuta di Hristov dopo un tentativo di Mallamo e da due passi insacca. Per l'attaccante gambiano è il ventesimo centro in campionato. La Primavera nerazzurra, dopo il vantaggio, continua a proporre gioco e fraseggi interessanti alla ricerca del raddoppio e ci prova con conclusioni dalla distanza di Bolis e Colpani, ma anche con azioni manovrate che portano Mallamo e Barrow a insidiare Cerofolini. Al 35' però arriva il pareggio viola con una deviazione di testa di Hristov sugli sviluppi di un angolo. Nel finale ancora occasioni per la squadra di Brambilla con Peli autore di diversi spunti interessanti che portano tra il 41' e il 44' ai tentativi di Del Prato (respinto da Cerofolini) e di Kulusevski (palla deviata in angolo da un difensore). Sempre al 44' Diakhate salva sulla linea il colpo di testa a botta sicura di Barrow (sul proseguo annullato un gol per fuorigioco del gambiano) e nel recupero Mallamo con un bell'inserimento trova solo l'esterno della rete. Tante occasioni create e un bel gioco espresso, ma è 1-1 all'intervallo.

Nella ripresa al 13' Carnesecchi è bravissimo a parare un rigore a Sottil intuendo la conclusione del giocatore viola. Al 24' rigore anche per l'Atalanta (fallo di Hristov su Mallamo), ma Barrow calcia alto. Un errore, dunque, per parte dal dischetto nel secondo tempo. Alla mezzora Sottil impegna Carnesecchi, due minuti più tardi la palla del vantaggio capita sui piedi di Kulusevski che fa tutto bene ma si vede respingere la conclusione sulla linea da Ranieri. L'ultimo pericolo è di Gori con un colpo di testa alto. Finisce 1-1, con questo punto la Primavera nerazzurra sale a 34 punti, a due lunghezze dall'Inter che occupa ora il primo posto. Mercoledì si torna in campo per un altro appuntamento molto importante: l'andata delle semifinali di TIM Cup sul campo del Milan.

Fiorentina-Atalanta 1-1

Reti: 12' p.t. Barrow (A), 35' p.t. Hristov (F)

Fiorentina: Cerofolini, Mosti, Ranieri, Hristov, Valencic, Pinto, Sottil (46' s.t. Faye), Diakhate, Gori, Maganjic (1' s.t. Lakti), Meli. A disposizione: Ghidotti, Dutu, Ferrarini, Simonti, Purro, Longo, Marozzi, Kasse, Corigliano, Toure. Allenatore: Emiliano Bigica.

Atalanta: Carnesecchi, Del Prato, Migliorelli, Bolis, Alari, Bastoni, Peli (33' s.t. Elia), Colpani, Barrow, Mallamo, Kulusevski. A disposizione: Gelmi, Salvi, Zanoni, Carminati, Zortea, Chiossi, Rinaldi, Rizzo Pinna, Elia, Nivokazi, Louka. Allenatore: Massimo Brambilla.

Arbitro: Proietti di Terni (assistenti: Colizzi di Albano Laziale o e Pietro Guglielmi di Albano Laziale).

Note: al 13' s.t. Carnesecchi (A) para un rigore a Sottil (F); al 25' s.t. Barrow (A) calcia alto un rigore; ammoniti Mosti (F), Hristov (F), Ranieri (F), Meli (F), Peli (A), Kulusevski (A). 

© riproduzione riservata della foto solo su autorizzazione di Atalanta B.C.