Messaggio

x

Torino-Atalanta, la conferenza stampa di mister Reja

09 apr 2016
Torino-Atalanta, la conferenza stampa di mister Reja

Mister Edy Reja ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match contro il Torino: “Penso che la salvezza passi da Torino. Mi interessa molto fare la nostra gara e ottenere un buon risultato perché dopo le due vittorie con Bologna e Torino ora ci serve continuità. Il campionato non è ancora finito e finché non avremo dalla nostra parte anche l'aritmetica, non possiamo stare tranquilli”.
Di fronte una squadra che viene da una vittoria a Milano con l'Inter e che negli ultimi anni è sempre stata un avversario molto ostico: “Il Torino è una squadra sempre difficile da affrontare, perché si difende bene e poi è molto brava a colpirti nelle ripartenze in velocità. Dovremo essere bravi a non lasciargli fare il loro gioco. Abbiamo ritrovato le nostre sicurezze attraverso i risultati e ora mentalmente siamo più liberi. Dobbiamo andare avanti così e andare a Torino per giocare nel nostro solido modo, ma anche facendo molta attenzione ai loro movimenti”.
Reja è stato anche allenatore dei granata nella stagione 1997-98: “Ho un ottimo ricordo di quella stagione. Ero arrivato a campionato iniziato, abbiamo fatto una straordinaria rincorsa arrivando a sfiorare la promozione in Serie A fino allo spareggio con il Perugia perso ai calci di rigore”.