Messaggio

x

Vido firma l'1-1 col Venezia

12 ago 2017
Vido firma l'1-1 col Venezia

Nella ripresa esordio per de Roon

de roon saluto

Finisce 1-1 l'amichevole allo stadio di Bergamo contro il Venezia, neopromossa in Serie B. Un test utile per dare minutaggio a tutta la rosa, soprattutto a chi ne ha avuto meno nel match di Valencia.

I gol tutti nel finale, con un botta e risposta ravvicinato aperto dalla deviazione vincente di Mlakar al 33' della ripresa, subito pareggiato al 35' da una pregevole azione personale di Vido che con un dribbling nello stretto si libera di un difensore e poi batte il portiere con un tiro precisissimo nell'angolino basso (la conclusione vincente nella foto in apertura di news).

In precedenza era stato Cornelius a sfiorare in due circostanze il gol. Da segnalare anche la prima partita di de Roon dopo il suo ritorno a Bergamo: il centrocampista olandese è entrato dopo l'intervallo ed è stato impiegato per tutta la ripresa. Prima della partita de Roon ha salutato i tifosi che gli hanno riservato un lungo applauso (nella foto a sinistra).

Ora la squadra osserverà due giorni di riposo. La ripresa degli allenamenti è fissata a martedì pomeriggio con inizio alle 16,30. 

Atalanta-Venezia 1-1

RETI: 33' s.t. Mlakar (V), 35' s.t. Vido (A).

ATALANTA: Gollini (26' s.t. Rossi); Mancini (1' s.t. Del Prato), Caldara (24' s.t. Migliorelli), Bastoni; Castagne, Schmidt (1' s.t. de Roon), Pessina (19' s.t. Orsolini), Gosens; Iličić (26' s.t. Vido), Cornelius, Haas (1' s.t. Melegoni). A disposizione: Berisha. Allenatore Gian Piero Gasperini.

VENEZIA: Audero (19' s.t. Russo); Andelkovic (1' s.t. Cernuto), Modolo, Domizzi; Zampano (19' s.t. Fabris), Falzerano, Bentivoglio (19' s.t. Stulac), Suciu (34' s.t. Fabiano), Pinato (19' s.t. Vitale); Moreo (19' s.t. Mlakar), Geijo (34' s.t. Soligo). A disposizione: Vicario, Zigoni, Simeoni, Cigagna. Allenatore: Filippo Inzaghi.

ARBITRO: Marco Piccinini di Forlì (assistenti Enrico Caliari di Legnago e Andrea Tardino di Milano).