Messaggio

x

Caldara: "Regalare certe gioie ai tifosi è la cosa più bella che ci sia"

16 dic 2017
Caldara: "Regalare certe gioie ai tifosi è la cosa più bella che ci sia"

Sul sorteggio in UEL: "Il Borussia Dortmund? Una sfida affascinante"

Mattia Caldara è stato una delle grandi rivelazioni della passata stagione, ma anche quest'anno sta confermando quanto di positivo aveva fatto vedere nello scorso campionato. "Sono contento per quanto fatto la scorsa stagione, ma penso che posso fare ancora di più e quindi dovrò lavorare ancora per cercare di essere all'altezza: non mi devo accontentare ma cercare di migliorare sempre di più. Grazie a mister Gasperini sento di essere cresciuto molto sotto molti aspetti". 

Dalla sconfitta con la Lazio all'esordio nello scorso campionato alla Lazio domenica, sono cambiate molte cose. Se ci ripensi, che effetto ti fa?

"È strano, però abbiamo fatto un percorso sempre in crescendo. E vedere tutto quello che abbiamo fatto l'anno scorso e quello che stiamo facendo in questa stagione, è incredibile. Siamo stati bravi noi a crederci e a non smettere mai di lottare per questa maglia, perché regalare certe gioie ai nostri tifosi, è la cosa più bella che ci sia".

Ed è la speranza anche per domenica, contro una Lazio che nell'ultimo campionato è stata un avversario sempre complicato...

"Non ho mai vinto con la Lazio, anzi a dirla tutta non abbiamo fatto neanche un punto con la Lazio l'anno scorso per cui speriamo davvero di riuscirci stavolta. Sarà una partita ancora più difficile perché secondo me la Lazio quest'anno è anche più forte, però proveremo a fare il massimo".

Lunedì il sorteggio ha riservato il Borussia Dortmund nei sedicesimi di UEFA Europa League.

"È una sfida senz'altro affascinante. Fa sempre piacere giocare contro squadre di questo livello e ovviamente sarà un confronto molto difficile, però dovremo essere fieri di essere arrivati a questo punto e giocarcela al massimo delle nostre possibiità. Questa sfida deve darci un grande stimolo perché possiamo davvero entrare ancor più nella storia".

Mercoledì scorso è stato un giorno speciale: è stata anche l'occasione per te e altri tuoi compagni di portare i regali di Santa Lucia ai bambini della Pediatria dell'Ospedale Giovanni XIII di Bergamo.

"Fare del bene è sempre un piacere. È stata una mattinata molto toccante, ti fa capire quanto siamo fortunati e come si riesca con poco a regalare dei sorrisi a dei bambini meno fortunati di noi".  

© riproduzione riservata solo su autorizzazione di Atalanta B.C.