Lunedì 13 gennaio chiude l’asta Xmas Match

Continuano le offerte per le 23 maglie

La maglia d’allenamento indossata e autografata dall’allenatore Gian Piero Gasperini schizza subito a quota 600 euro e così l’asta benefica del Christmas Match 2019 sfiora adesso 21.000 euro, anche se si tratta pur sempre di promesse di pagamento che la prossima settimana dovranno poi trasformarsi in bonifico bancario dopo l’aggiudicazione delle maglie, secondo il meccanismo già sperimentato negli anni scorsi.

E’ questo il principale aggiornamento dell’iniziativa organizzata in collaborazione tra Atalanta e Bergamo Tv (canale 17 digitale terrestre – streaming https://www.bergamotv.it), giunta alla sua decima edizione: il ricavato viene devoluto in beneficenza al Fondo Atalanta aperto dalla società nerazzurra presso la Fondazione della Comunità Bergamasca Onlus per iniziative di beneficenza sul territorio.

In palio, oltre alla maglia di Gasperini, le 22 speciali casacche “natalizie” pensate per Atalanta-Milan 5-0 del 22 dicembre scorso, indossate sia da chi ha giocato, sia da chi non è sceso in campo, tutte autografate dal rispettivo calciatore: in vetta, con un maxirilancio da 2000 euro, sempre la numero 88 di Mario Pasalic, il centrocampista croato autore del secondo gol ai rossoneri in quella partita.

L’asta benefica si chiuderà lunedì 13 gennaio nel corso della puntata di TuttoAtalanta in onda in diretta dalle ore 20.50: fino a domenica si possono fare rilanci in qualsiasi momento con sms al 335.6969423 e con e-mail all’indirizzo di posta elettronica asta@bergamotv.it, anche su più maglie, ma alla fine ciascuna casacca dovrà avere un vincitore diverso.

Gli aggiornamenti sono pubblicati sui canali social Facebook e Instagram di TuttoAtalanta Bergamo TV, su L’Eco di Bergamo web e cartaceo e qui sul nostro sito.

In allegato il pdf con le quotazioni aggiornate delle 23 maglie alle 14 del 9 gennaio.
Prossimo aggiornamento nella serata di venerdì 10gennaio.

  • 09/01/2020
  • Atalanta/Milan
  • Christmas Match
  • Iniziative