Secondo tempo

  • +3' 90' È finita al Gewiss Stadium, comunque un'ottima prestazione da parte dell'Atalanta.
  • 86' Real Madrid in vantaggio grazie alla rete di Mendy.
  • 85' Doppio cambio nell'Atalanta: entrano Palomino e Malinovskyi, escono Mæhle e Iličić.
  • 76' Doppio cambio nel Real Madrid: entrano Hugo Duro e Arribas, escono Isco e Asensio.
  • 72' Punizione per il Real poco fuori l'area nerazzurra: calcia Asensio e Gollini para.
  • 71' Ammonito Gosens.
  • 57' Cambio nel Real madrid: entra Mariano Diaz, esce Vinicius Junior.
  • 56' Cambio nell'Atalanta: entra Iličić, esce Muriel.
  • 55' Intervento irregolare su de Roon, ammonito Mendy.
  • 54' Cross di Modric per Vinicius, super anticipo di Toloi!
  • 48' Conclusione dal limite di Modric e deviazione di Mæhle, pallone in angolo.
  • 46' È iniziato il secondo tempo! DAI RAGAZZI!!! #GoAtalantaGo

Primo tempo

  • +3' 45' Dopo tre minuti di extra time si chiude il primo tempo. DAI RAGAZZI!!!
  • +1' 45' Grande intervento d'istinto di Gollini su conclusione ravvicinata di testa di Casemiro.
  • 40' Vinicius Junior in area va alla conclusione di destro, ribatte in recupero Pessina.
  • 38' Conclusione di Isco e pallone deviato in corner da Toloi.
  • 30' Cambio nell'Atalanta: entra Pašalić, esce Zapata per infortunio.
  • 23' Ammonito Casemiro per l'intervento irregolare su Zapata.
  • 21' Atalanta in attacco con Mæhle che conclude, ma fuori dallo specchio della porta.
  • 17' Espulso Freuler per un intervento irregolare giudicato da ultimo uomo su Mendy.
  • 6' Atalanta in attacco: cross dalla destra per Gosens che di testa non ci arriva.
  • 1' È iniziata la partita!!! DAI RAGAZZI!!! #GoAtalantaGo
  • 1' Prima del fischio d'inizio è stato osservato un momento di dsilenzio in memoria di Willy Braciano Ta Bi, Lamberto Leonardi e le vittime del COVID-19.

UEFA Champions League

GEWISS STADIUM | BERGAMO

24 Febbraio 2021 | 21:00

Una grande Atalanta si arrende all'86'

Nerazzurri in dieci dal 17', decide Mendy

Nell’andata degli ottavi di finale di UEFA Champions League 2020-2021 il Real Madrid passa 1-0 al Gewiss Stadium di Bergamo, con i nerazzurri che hanno giocato in dieci contro undici dal 17′.

Atalanta con il lutto al braccio: prima della partita viene osservato un minuto di silenzio in memoria degli ex atalantini Ta Bi e Leonardi, recentemente scomparsi. Viene anche ricordato l’anniversario della prima vittima di Covid-19 a Bergamo, con un pensiero rivolto a tutte le vittime di questo maledetto virus.

Avvio equilibrato con i nerazzurri che non rinunciano comunque a cercare di infilarsi nella difesa spagnola. Al 17′ però subito un episodio chiave: Freuler ferma fallosamente Mendy al limite dell’area, per l’arbitro è un intervento che ferma un’occasione da gol ed espelle il centrocampista atalantino, tra le proteste nerazzurre. In dieci contro undici i nerazzurri tengono bene il campo e giocano con coraggio e generosità. Alla mezzora Pašalić prende il posto dell’infortunato Zapata. Il Real si rende pericoloso al 32′ con un’incursione di Nacho conclusa a lato e al 38′ con un tiro di Isco deviato in angolo, anche se la miglior occasione capita un minuto più tardi sul taglio di Vinicius, murato in angolo da una bella chiusura di Djimsiti. Al 41′ però anche Muriel si rende pericoloso con un destro dal limite fuori di poco. Prima dell’intervallo gran riflesso di Gollini sul colpo di testa ravvicinato di Casemiro.

La ripresa comincia con un brivido: puntata di Modric deviata da Mæhle a fil di palo. Al 53′ è Gosens a salvare su Vinicius deviando la conclusione dal cuore dell’area sopra la traversa. Il Real attacca, ma i nerazzurri si difendono con ordine e concedono solo tiri da fuori area. Da uno di questi, all’86’, però arriva il vantaggio ospite con una conclusione a giro di Mendy sugli sviluppi di un angolo.

0 - 1
  • 86' MENDY
    • 95 gollini
    • 2 toloi
    • 3 maehle
    • 85'
    • 8 gosens
    • 17 romero
    • 19 djimsiti
    • 11 freuler
    • 15 de roon
    • 32 pessina
    • 9 muriel
    • 56'
    • 91 zapata
    • 29'
    • 31 rossi
    • 57 sportiello
    • 4 sutalo
    • 13 caldara
    • 40 ruggeri
    • 59 miranchuk
    • 7 lammers
    • 6 palomino
    • 85'
    • 18 malinovskyi
    • 86'
    • 72 ilicic
    • 86'
    • 88 pasalic
    • 29'
    • 1 courtois
    • 5 varane
    • 6 fernandez iglesias
    • 23 mendy
    • 1
    • 8 kroos
    • 10 modric
    • 11 asensio
    • 76'
    • 14 casemiro
    • 17 vazquez
    • 22 alarcon suarez
    • 76'
    • 20 paixao de oliveira junior
    • 57'
    • 13 lunin
    • 26 altube
    • 32 chust garcia
    • 35 gutierrez
    • 31 blanco
    • 30 arribas calvo
    • 76'
    • 24 diaz mejia
    • 57'
    • 34 duro perales
    • 76'
    • 0
    • 1
    • 0
    • 1
    • 0
    • 1
    • 5
    • 1
    • 3
    • 1
    • 1
    • 2
    • 3
    • 4
    • 4
    • 0
    • Gol
    • Tiri totali
    • Tiri in porta
    • Tiri in porta
    • Rigori
    • Assist
    • Cross
    • Corner
    • Interventi decisivi
    • Ammonizioni
    • Espulsioni
    • Fuorigioco
    • Parate
    • Sostituzioni
    • Sostituzioni
    • Pali
    • 1
    • 16
    • 5
    • 11
    • 0
    • 13
    • 9
    • 7
    • 0
    • 2
    • 0
    • 2
    • 0
    • 3
    • 3
    • 0
Gian Piero Gasperini Schiera
Sostituzioni
Zinedine Zidane Schiera
Sostituzioni

Arbitri

  • Arbitro: stieler

  • Assistenti: gittelmann, beitinger

  • IV Ufficiale: scharer

  • V.A.R.: bastian dankert

  • A.V.A.R: millot

  • 13 Mattia Caldara
  • 15 Marten de Roon
  • 19 Berat Djimsiti
  • 11 Remo Freuler
  • 95 Pierluigi Gollini
  • 8 Robin Gosens
  • 72 Josip Iličić
  • 7 Sam Lammers
  • 3 Joakim Mæhle
  • 18 Ruslan Malinovskyi
  • 59 Aleksej Miranchuk
  • 9 Luis Muriel
  • 6 José Luis Palomino
  • 88 Mario Pašalić
  • 32 Matteo Pessina
  • 17 Cristian Romero
  • 31 Francesco Rossi
  • 40 Matteo Ruggeri
  • 57 Marco Sportiello
  • 4 Boško Šutalo
  • 2 Rafael Toloi
  • 91 Duván Zapata