Secondo Tempo

  • +4' 90' È FINITAAAA!!! SI INIZIA LA CHAMPIONS MIGLIORE DEI MODI!!! GRAZIE RAGAZZI!!! GRAZIE MISTER!!!
  • +1' 90' Tre minuti di extra time.
  • 88' GOOOOOOOOLLLLLL!!! ALEKSEEEEEEEJ MIRAAAANCHUUUUUK!!! Assist di Iličić e conclusione perfetta di Miranchuk che porta a 4 le reti dei nerazzurrti! 0-4! DAI RAGAZZI!!!
  • 86' Doppio cambio nel Midtjylland: entrano Kraev e Anderson,escono Onyeka e Sisto.
  • 86' Cambio nelle fila nerazzurre: entra Palomino, esce Romero.
  • 83' Ammonito Romero.
  • 81' Conclusione alta di Evander.
  • 80' Tre cambi nell'Atalanta: entrano Miranchuk e Pessina, escono Zapata e Freuler.
  • 78' Conclusione di Onyeka, pallone sul fondo.
  • 76' Doppio cambio nel Midtjylland: entrano Vibe e Madsen, escono Mabil e Cajuste.
  • 74' Atalanta ancora offensiva, maipadroni di casa si salvano anche con l'aiuto del palo.
  • 74' Ammonito Sisto per il fallo su Iličić.
  • 72' Nerazzurri in attacco con Pašalić, si salva la difesa del Midtjylland.
  • 70' Punizione per il Midtjylland,palla a centro area per la girata di testa di Sviatchenko.
  • 67' Doppio cambio nell'Atalanta: entrano Pašalić e Iličić, escono il Papu Gomez e Muriel.
  • 60' Cambio nel Midtjylland: entra Evander, esce Kaba.
  • 55' Ancora un'azione pericolosa dei nerazzurri con Romero vicino a realizzare il quarto gol.
  • 49' Conclusione alta di Dreyer.
  • 46' È iniziato il secondo tempo! DAI RAGAZZI!!! #GoAtalantaGo

Primo Tempo

  • 45' Niente recupero, finisce il primo tempo! AVANTI COSÌ!!!
  • 43' Atalanta vicina al quarto gol con Freuler, ma il portiere riesce a deviare.
  • 42' GOOOOOOOOOOLLLLLL!!! LUIIIIIIISSSS MURIEEEEEEELLL!! Tiro violento di Zapata, para Hansen, riprende Murielo che mette in rete! 0-3! DAI RAGAZZI!!!
  • 38' Il Midtjylland reclama il calcio di rigore, ma l'arbitro fa proseguire.
  • 36' GOOOOOOOOOOLLLLL!!! PAPUUUUU GOMEEEEEEZ!!! Un gol dei suoi! Potente e preciso sotto la traversa e con il Papu Gomez l'Atalanta raddoppia! 0-2! DAI RAGAZZI!!!
  • 33' Sportiello decisivo sulla conclusione di Dreyer. Dalla battuta del calcio d'angolo testadi Onyeka in sospetto fuorigioco, ma pallone sul fondo.
  • 26' GOOOOOOOOOLLLLLLL!!! DUVÁNNNNN ZAPAAAAATAAAAAA!!! Conclusione di potenza del colombianom e nerazzurrti in vantaggio! 0-1! DAI RAGAZZI!!!
  • 24' Atalanta in attacco con conclusione finale di Zapata deviata in calcio d'angolo.
  • 20' Muriel ruba palla e va alla conclusione, pallone sul fondo.
  • 16' Clamoroso palo colpito da Zapata! Occasione gol per i nerazzurri!
  • 15' Punizione insidiosa sulla sinistra di Muriel, Hansen devia.
  • 13' Violenta conclusione di Sisto, pallone alto.
  • 12' Padroni di casa pericolosi, ma la difesa nerazzurra tiene.
  • 8' Zapata controlla e serve bene sulla sinistra Gosens che arriva in velocità e conclude in diagonale: pallone di poco sul fondo.
  • 6' Bell'inserimento in area avversaria di Gosens che si allunga però il pallone.
  • 1' È iniziata la partita! È iniziata la seconda avventura dell'Atalanta in UEFA Champions League! DAI RAGAZZI!!! #GoAtalantaGo

UEFA Champions League

MCH ARENA | HERNING

21 Ottobre 2020 | 21:00

MIDTJYLLAND ATALANTA

Comincia nel miglior modo possibile l’avventura nella UEFA Champions League 2020-2021 con una splendida vittoria per 4-0 contro il Midtjylland alla MCH Arena di Herning nella 1ª giornata del Gruppo D.

Si gioca sotto una pioggia gelida e i nerazzurri vengono fuori alla distanza. I primi tentativi portano la firma di Gosens e di Muriel, ma la migliore occasione capita al 16′ sui piedi di Zapata che calcia forte ma centra il palo. Ancora Zapata pericoloso al 24′ (gran parata di Hansen), quindi al 26′ il colombiano vince la sua sfida personale con la porta danese e sulla sponda di Romero porta in vantaggio i nerazzurri. Sportiello al 34′ su Dreyer blinda la porta e due minuti più tardi Gomez raccoglie l’invito di Zapata e confeziona un eurogol con una conclusione dalla distanza che tocca la traversa e si insacca. Prima dell’intervallo c’è gloria anche per Muriel che raccoglie una respinta corta di Hansen sulla conclusione di Gosens e manda i nerazzurri al riposo avanti di tre gol.

Nella ripresa Gomez e compagni gestiscono con tranquillità il vantaggio, con i neoentrati Pašalić e Iličić che sfiorano il poker tra il 72′ e il 75′, entrambi bloccati dal portiere in uscita.. Ma il 4-0 arriva comunque all’89’ ed è un gioiello di Miranchuk che bagna l’esordio con uno stupendo gol (mancino morbido sotto l’incrocio su invito di Iličić) e chiude così la trasferta danese.

ENGLISH VERSION

0 - 4
  • 25' ZAPATA
  • 35' GOMEZ
  • 40' MURIEL
  • 88' MIRANCHUK
    • 57 sportiello
    • 2 toloi
    • 8 gosens
    • 17 romero
    • 86'
    • 19 djimsiti
    • 33 hateboer
    • 11 freuler
    • 80'
    • 15 de roon
    • 9 muriel
    • 1 68'
    • 10 gomez
    • 1 68'
    • 91 zapata
    • 1 80'
    • 31 rossi
    • 26 mojica
    • 40 ruggeri
    • 27 depaoli
    • 7 lammers
    • 6 palomino
    • 86'
    • 32 pessina
    • 80'
    • 59 miranchuk
    • 1 80'
    • 72 ilicic
    • 68'
    • 88 pasalic
    • 68'
    • 1 hansen
    • 6 andersson
    • 14 scholz
    • 28 sviatchenko
    • 29 da silva
    • 7 sisto
    • 87'
    • 38 onyeka
    • 87'
    • 40 cajuste
    • 75'
    • 9 kaba
    • 60'
    • 11 mabil
    • 75'
    • 36 dreyer
    • 30 ottesen
    • 31 andersen
    • 2 cools
    • 25 james
    • 44 dyhr
    • 46 sery
    • 45 isaksen
    • 10 da silva ferreira
    • 60'
    • 15 kraev
    • 87'
    • 43 madsen
    • 75'
    • 26 vibe
    • 75'
    • 34 anderson
    • 87'
    • 0
    • 8
    • 3
    • 5
    • 0
    • 5
    • 12
    • 4
    • 5
    • 1
    • 0
    • 0
    • 6
    • 5
    • 5
    • 0
    • Goal
    • Tiri totali
    • Tiri in porta
    • Tiri fuori
    • Rigori
    • Assist
    • Cross
    • Corner
    • Interventi decisivi
    • Ammonizioni
    • Espulsioni
    • Fuori gioco
    • Parate
    • Sostituzioni
    • Subentri
    • Pali
    • 4
    • 17
    • 11
    • 5
    • 0
    • 12
    • 7
    • 5
    • 1
    • 1
    • 0
    • 3
    • 3
    • 5
    • 5
    • 1
Gian Piero Gasperini schiera
A disposizione
schiera
A disposizione

Squadra arbitrale

  • Arbitro: dias

  • Assistenti: tavares, soares

  • IV ufficiale: pinheiro

  • V.A.R.: martins

  • A.V.A.R: godinho

  • 1 Boris Radunović
  • 2 Rafael Toloi
  • 6 José Luis Palomino
  • 7 Sam Lammers
  • 8 Robin Gosens
  • 9 Luis Muriel
  • 10 Alejandro Darío Gomez
  • 11 Remo Freuler
  • 15 Marten de Roon
  • 17 Cristian Romero
  • 19 Berat Djimsiti
  • 26 Johan Mojica
  • 27 Fabio Depaoli
  • 31 Francesco Rossi
  • 32 Matteo Pessina
  • 33 Hans Hateboer
  • 40 Matteo Ruggeri
  • 57 Marco Sportiello
  • 59 Aleksej Miranchuk
  • 72 Josip Iličić
  • 88 Mario Pašalić
  • 91 Duván Zapata