METALIST STADIUM | KHARKIV

11 Dicembre 2019 | 18:55

Secondo Tempo

  • +5' 90' È FINITAAAAAAA!!! UN'ALTRA PAGINA DI STORIA VIENE SCRITTA DA UN'ATALANTA FANTASTICAAAA!!!
  • +4' 90' GOOOOOOOOOOOLLLLLL!!! ROBIIIIINNNNN GOSEEEEENNNSSSS!!! Terzo gol dell'Atalanta!!! 0-3
  • +2' 90' Pašalić vicino al terzo gol per l'Atalanta! La sua conclusione finisce di un niente sul fondo.
  • +1' 90' Violenta conclusione di Patrick e Gollini devia in angolo.
  • +1' 90' Ammonito Ibañez.
  • 90' Cambio nell'Atalanta: entra Hateboer, esce il Papu Gomez.
  • 86' Shakhtar pericoloso, ma de Roon alza la conclusione di Ismaily che scheggia la traversa, calcio d'angolo.
  • 83' Conclusione del Papu Gomez ribattuta in angolo e lo Shakhtar si salva!
  • 80' GOOOOOOOOLLLLLLLLLL!!! MARIOOOOOOOOO PAŠAAAAAAAALIĆ!!! E l'Atalanta raddoppia!!! DAI RAGAZZI!!! 0-2
  • 77' Brutto intervento di Dodo che viene espulso.
  • 74' Ammonito Freuler.
  • 71' Cambio nell'Atalanta: entra Roger Ibañez, esce Luis Muriel.
  • 71' Cambio nello Shakhtar: entra Solomon, esce Kovalenko.
  • 66' GOOOOOOOOOOOOLLLLLLL!!! TIMOOOOOOOTHY CASTAAAAGNEEEEEE!!! Atalanta in vantaggio! Ed Anche il VAR, dopo 2' conferma il gol! DAI RAGAZZI!!! 0-1
  • 64' Padroni di casa perciolosi, Gollini strepitoso, ma azione dello Shakhtar in fuorigioco.
  • 63' Ammonito Dodo.
  • 61' Cambio nell'Atalanta: entra Malinovskyi, esce Masiello.
  • 59' Cambio nello Shakhtar: entra Marlos, esce Teté.
  • 52' Ancora Atalanta in attacco, ma pallone sul fondo.
  • 51' Punizione calciata da Muriel e Pyatov alza in angolo. Dalla battuta del corner pallone a Djimsiti, alto.
  • 50' Brutto intervento sul Papu Gomez, Patrick ammonito.
  • 46' È iniziato il secondo tempo! DAI RAGAZZI!!!

Primo Tempo

  • +2' 45' Dopo due minuti di extra time si chiude il primo tempo.
  • 37' Azione in velocità e conclusione ravvicinata dello Shakhtar con Moraes: Gollini c'è e devia in angolo!
  • 30' Punizione centrale al limite dell'area per l'Atalanta: calcia Muriel, pallone purtroppo alto.
  • 27' Lo Shakhtar cerca di rendersi pericoloso da calcio d'angolo: cross alto e deviazione di testa altrettanto alta.
  • 25' Cross dalla destra di Castagne per la testa di Gosens che colpisce forte, ma il pallone finisce alto.
  • 23' Ammonito Muriel per un intervento irregolare su Stepanenko che sembra più scivolare sul pallone.
  • 16' Il VAR conferma la decisione del guardalinee Achmuller che aveva alzato la bandierina prima della conclusione: fuorigioco e quindi gol dello Shakhtar da non convalidare.
  • 14' Ancora un'occasione per l'Atalanta: Muriel per il Papu Gomez che conclude, ma un difensore salva.
  • 4' Prima azione pericolosa dei nerazzurri che non concludono e la difesa dello Shakhtar si riposiziona.
  • 1' È iniziata la partita! DAI RAGAZZI!!!

SHAKHTAR DONETSK-ATALANTA 0-3

Decidono i gol di Castagne, Pašalić e Gosens

Con un’impresa storica e da sogno, gli ottavi di finale di UEFA Champions League, nelle migliori 16 d’Europa, sono realtà! Al Metalist Stadium di Kharkiv finisce 3-0 per l’Atalanta contro lo Shakhtar Donetsk, un risultato che permette di superare in classifica ucraini e GNK Dinamo e di qualificarsi al turno successivo. Un’altra fantastica pagina di storia è stata scritta! Decidono i gol di Castagne, Pašalić e Gosens.

Buon inizio dei nerazzurri che al 5′ costruiscono subito la prima palla-gol: Gomez intercetta un passaggio al limite dell’area, salta anche il portiere, ma poi né Muriel, né Pašalić in seconda battuta riescono a concludere efficacemente. Al 14′ ancora Gomez pericoloso, stavolta servito da Muriel: il tiro del capitano viene respinto da un difensore. Al 37′ serve però un grande intervento di Gollini per evitare lo svantaggio: il riflesso del portiere nerazzurro sul colpo di testa ravvicinato di Junior Moraes è strepitoso.

Nella ripresa si sblocca il match al 21′: Castagne si avventa sul pallone messo in mezzo dal Papu e firma l’importantissimo 1-0. Gol convalidato dopo l’intervento del V.A.R. che rettifica la segnalazione dell’assistente sulla posizione di Gomez. Al 32′ lo Shakhtar resta anche in dieci per l’espulsione di Dodo che colpisce con una manata al volto Freuler a palla lontana. E al 35′ Pašalić sigilla vittoria e qualificazione deviando in rete la punizione tagliatissima di Malinovskyi. E al 4′ di recupero arriva anche il 3-0 di Gosens che chiude una serata da sogno. Lunedì al sorteggio di Nyon ci sarà anche l’Atalanta!

0 - 3
  • 65' CASTAGNE
  • 80' PASALIC
  • 94' GOSENS
    • 95 gollini
    • 5 masiello
    • 61'
    • 6 palomino
    • 8 gosens
    • 1
    • 19 djimsiti
    • 21 castagne
    • 1
    • 11 freuler
    • 15 de roon
    • 88 pasalic
    • 1
    • 9 muriel
    • 71'
    • 10 gomez
    • 90'
    • 57 sportiello
    • 13 arana
    • 79 traore
    • 99 barrow
    • 33 hateboer
    • 90'
    • 41 ibanez
    • 71'
    • 18 malinovskyi
    • 61'
    • 30 pyatov
    • 4 kryvtsov
    • 22 matviyenko
    • 31 ismaily
    • 6 stepanenko
    • 7 taison
    • 20 kovalenko
    • 71'
    • 21 patrick lourenco
    • 10 moraes
    • 14 lemos martins
    • 59'
    • 98 dodo
    • 1 shevchenko
    • 5 khocholava
    • 8 silva santos
    • 9 dentinho
    • 15 konoplyanka
    • 11 marlos
    • 59'
    • 19 solomon
    • 71'
    • 0
    • 8
    • 3
    • 4
    • 0
    • 6
    • 8
    • 5
    • 5
    • 2
    • 1
    • 3
    • 6
    • 2
    • 2
    • 1
    • Goal
    • Tiri totali
    • Tiri in porta
    • Tiri fuori
    • Rigori
    • Assist
    • Cross
    • Corner
    • Interventi decisivi
    • Ammonizioni
    • Espulsioni
    • Fuori gioco
    • Parate
    • Sostituzioni
    • Subentri
    • Pali
    • 3
    • 16
    • 8
    • 8
    • 0
    • 9
    • 12
    • 3
    • 1
    • 3
    • 0
    • 2
    • 2
    • 3
    • 3
    • 0
Gian Piero Gasperini schiera
A disposizione
Luís Castro schiera
A disposizione

Squadra arbitrale

  • Arbitro: felix zwayer

  • Assistenti: thorsten schiffner, marco achmuller

  • IV ufficiale: robert schroder

  • V.A.R.: sascha stegemann

  • A.V.A.R: marco fritz