Messaggio

x

Il campo di calcio di Campagnola intitolato a Géza Kertész

07 mar 2019
Il campo di calcio di Campagnola intitolato a Géza Kertész

All'inaugurazione del campo era presente la nipote Sandra

In occasione della Giornata dei Giusti, il Comune di Bergamo ha intitolato a Geza Kertész, giusto tra le nazioni, il campo di calcio di Campagnola.

Géza Kertész è stato allenatore dell'Atalanta nella stagione 1938-1939.
Nato a Budapest a fine ‘800, gira mezza Italia per poi tornare in Ungheria, dove muore da eroe: fucilato dai nazisti, dopo avere salvato molti ebrei e partigiani ungheresi dalla deportazione.

All'intitolazione del campo di Campagnola era presente la nipote di Geza, Sandra Kertèsz, alla quale Stefano Bonaccorso, Responsabile dell'Attività di Base, ha consegnato la maglia dell'Atalanta personalizzata con nome e numero.

L'intitolazione del campo a Kertesz