Atalanta-Inter 2-3

A segno Lookman e Palomino

Nella 15ª giornata della Serie A TIM 2022-2023 al Gewiss Stadium di Bergamo passa l’Inter per 3-2.

Gasperini, alla sua partita numero 500 in Serie A, perde Toloi nel riscaldamento, la scelta ricade su Palomino all’esordio stagionale. Dopo un tentativo di Dimarco arginato da Musso senza problemi, Koopmeiners da posizione defilata impegna Onana 15′ e un minuto più tardi, sugli sviluppi di un angolo, è Palomino di testa a chiamare in causa il portiere interista che respinge. Il Vantaggio al 25′: Zapata si guadagna il rigore (fallo di De Vrij) che Lookman trasforma con freddezza indirizzando la palla sotto l’incrocio. L’Inter pareggia al 36′ con un tocco sotto misura di Dzeko che devia una palla prolungata da Lautaro Martinez.

Nella ripresa prima un tiro di Zapata e poi uno di Mkhitaryan, quindi il vantaggio dell’Inter al 56′  con la deviazione sotto misura di Dzeko sul cross teso di Dimarco. Un tiro sopra la traversa di Lautaro Martinez allo scoccare dell’ora di gioco precede il 3-1 con la deviazione aerea dello stesso attaccante argentino che propizia la sfortunata autorete di Palomino al 61′. Al 77′ però lo stesso Palomino  riesce ad accorciare le distanze in tuffo di testa, ma nonostante il forcing finale dei nerazzurri, il risultato non cambia più. Ora la lunga sosta del campionato per il Mondiale.

ATALANTA-INTER 2-3

Reti: 25′ rigore Lookman (A), 36′ e 56′ Dzeko (I), 61′ autogol Palomino (A), 73′ Palomino (A).

Atalanta: Musso, Hateboer, Demiral (69′ Okoli), Palomino, Mæhle, Éderson, Scalvini (46′ Malinovskyi), Koopmeiners, Pašalić, Lookman, Zapata (69′ Højlund). A disposizione: Rossi, Sportiello, Boga, Djimsiti, Zortea, Ruggeri, Soppy. Allenatore: Gian Piero Gasperini.

Inter: Onana, Skriniar, De Vrij, Bastoni (73′ Acerbi), Dumfries (73′ Bellanova), Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan (80′ Brozovic), Dimarco (80′ Gosens), Dzeko, Lautaro. A disposizione: Handanovic, Cordaz, Gagliardini, Correa, Asllani, Carboni, Zanotti. Allenatore: Simone Inzaghi.

Arbitro: Daniele Chiffi di Padova.
Assistenti: Giovanni Baccini di Conegliano e Valerio Colarossi di Roma 2.
IV ufficiale: Gianluca Manganiello di Pinerolo.
V.A.R.: Aleandro Di Paolo di Avezzano.
A.V.A.R.: Oreste Muto di Torre Annunziata.

Note: ammoniti De Vrij (I), Skriniar (I), Onana (I).
  • 13/11/2022
  • Serie A Tim
  • Atalanta/Inter
atalanta