Miranchuk Player of the Month di gennaio

Sul secondo gradino del podio Cristian Romero

I tifosi nerazzurri hanno votato: è Aleksey Miranchuk il Player of the Month di gennaio!

Nella quarta puntata dell’iniziativa in collaborazione con ItalianOptic, il russo si è imposto su Cristian Romero al termine di una finale a colpi di voti sui profili Facebook, Instagram e Twitter ufficiali nerazzurri. I due erano stati gli atalantini più votati al termine della prima fase, in cui i tifosi hanno potuto scegliere il loro preferito tra i componenti della rosa che hanno preso parte ad almeno una delle partite del mese.

Miranchuk è il quarto vincitore diverso di questo contest (prima di lui Zapata, Gosens e Muriel), a testimoniare l’apporto decisivo e l’alto e costante livello di rendimento di tutta la squadra nel corso di questa stagione. Il numero 59 nerazzurro, in campo per 300′ nel corso di gennaio, è stato trascinatore in particolare in Coppa Italia realizzando due gol decisivi tra ottavi e quarti di finale. Prima lo splendido sinistro al volo per sbloccare il risultato contro il Cagliari, poi la rete del 3 a 2 che è valsa la vittoria sulla Lazio.

Una menzione è d’obbligo, infine, per il Cuti Romero, protagonista di prestazioni strepitose -una su tutte quella del “Meazza” contro il Milan (gol e assist)- che  per la seconda volta si ritrova la vittoria svanire sul più bello.

 

Miranchuk è anche protagonista di un curioso record: il centrocampista russo ha segnato all’esordio in tutte e tre le competizioni a cui ha preso parte con la maglia dell’Atalanta. Oltre al gol al Cagliari alla sua prima partita in Coppa Italia, infatti, Aleksey ha segnato a Herning contro il Midtjylland all’esordio assoluto in nerazzurro e la rete del pareggio contro l’Inter in occasione del suo debutto in Serie A.

Complimenti, Lesha!

  • 08/02/2021
  • Man of the month
  • Italian Optic
  • Aleksey Miranchuk