ATALANTA: HABILITA E UNIVERSITÀ DI TORINO

Presente il medico sociale nerazzurro

Si è svolto lo scorso venerdì 19 ottobre presso il Centro Congressi Giovanni XXIII un interessante incontro promosso da BergamoScienza dal titolo: “Dalla scuola agli stadi: una sinergia tra Università, Sanità e Società Sportive”.

È stata l’occasione per illustrare un progetto di ricerca trasversale sulla fatica muscolare nato da una sinergia tra Atalanta, Habilita (medical partner del club) e la facoltà di Scienze Motorie dell’Università di Torino. Un progetto che non interessa solo gli atleti professionisti, ma anche i giovani in età scolare che si avvicinano all’età sportiva e chi necessita di riabilitazione neuromotoria.

Argomenti trattati con brillantezza e professionalità dai relatori intervenuti: per l’Atalanta Marco Bruzzone (medico sociale della prima squadra, coordinatore medico del Settore Giovanile e responsabile del progetto di formazione Atalanta Mectronic), Roberto Casale (direttore scientifico di Habilita) e Alberto Rainoldi (docente del Dipartimento Scienze Mediche dell’Università di Torino).

  • 23/10/2018
  • Habilita
atalanta