Atalanta-Inter 1-1

A segno Miranchuk

Nella 7ª giornata della Serie A TIM 2020-2021 finisce 1-1 la sfida con l’Inter al Gewiss Stadium di Bergamo. Gara che si decide nella ripresa dopo un primo tempo molto equilibrato, con entrambe le squadre ben disposte e pochi spazi per i rispettivi attacchi. Lautaro da una parte e Malinovskyi dall’altra hanno le chance migliori, senza però mai inquadrare lo specchio della porta. Nel secondo tempo la gara si sblocca al 58′ con un colpo di testa di Lautaro Martinez che devia nell’angolino un cross dalla sinistra di Young. Al 65′ è strepitoso Sportiello a negare il raddoppio all’Inter con un doppio intervento, prima su Vidal e poi su Barella. Due parate decisive, anche perché al 79′ arriva il pareggio e la firma è quella di Miranchuk che trova il corridoio giusto per indirizzare nell’angolino il suo mancino. La squadra di Gasperini finisce in crescendo e all’84’ va anche vicina alla vittoria con un colpo di testa in tuffo di Muriel che non trova la porta.

ATALANTA-INTER 1-1

Reti: 13′ s.t. Lautaro Martienz (I), 34′ s.t. Miranchuk (A)

Atalanta: Sportiello,  Toloi (28′ s.t. Muriel), Romero, Djimsiti, Hateboer, Pašalić (15′ s.t. Pessina), Freuler, Ruggeri (45′ s.t. Mojica), Malinovskyi (15′ s.t. Miranchuk), Gomez, Zapata (28′ s.t. Lammers). A disposizione: Rossi, Gollini, Šutalo, Depaoli, Scalvini, Iličić, Diallo. Allenatore: Gian Piero Gasperini.

Inter: Handanovic, Skriniar, de Vrij, Bastoni, Darmian (38′ s.t. Hakimi), Vidal (25′ s.t. Gagliardini), Brozovic, Young (38′ s.t. D’Ambrosio), Barella, Sanchez (29′ s.t. Perisic), Lautaro Martinez (29′ s.t. Lukaku). A disposizione: Stankovic, Radu, Eriksen, Moretti, Nainggolan, Pinamonti. Allenatore: Antonio Conte.

Arbitro: Daniele Doveri di Roma 1
Assistenti: Salvatore Longo di Paola e Stefano Del Giovane di Albano Laziale.
IV ufficiale: Davide Ghersini di Genova.
V.A.R.: Maurizio Mariani di Aprilia.
A.V.A.R.: Alessandro Lo Cicero di Brescia.

Note: ammoniti Djimsiti (A), Lautaro Martinez (I), de Vrij (I), Vidal (I).

ENGLISH

  • 08/11/2020
  • Serie A Tim
  • Atalanta/Inter