Memorial Cairo: la Primavera batte la Juve

Superati i bianconeri 1-0: venerdì finale col Milan

La Primavera nerazzurra supera la Juventus ed è in finale nel “1° Trofeo Memorial Mamma e Papà Cairo”. Allo stadio Moccagatta di Alessandria decide un gol di Chiwisa (nella foto) dopo un quarto d’ora.

Venerdì 5 agosto la squadra di mister Fioretto affronterà in finale, sempre allo stadio Moccagatta con inizio alle ore 21, il Milan che ha battuto 3-2 il Torino nell’altra semifinale.

JUVENTUS-ATALANTA 0-1

Rete: 15′ p.t. Chiwisa.

Juventus: Daffara, Rouhu (29′ s.t. Moruzzi), Dellavalle, Doratiotto (36′ s.t. Ripani), N. Turco (1′ s.t. Maressa), Hasa (36′ s.t. Vacca), S. Turco (12′ s.t. Valdesi), Mbangula (12′ s.t. Strijdonck), Yildiz (29′ s.t. Anghelè), Nonge Boende (1′ s.t. Ledonne), Citi. A disposizione: Scaglia, Vinarcik, Domanico, Firman, Morleo, Florea. Allenatore: Paolo Montero.

Atalanta: Bertini, Del Lungo (13′ s.t. Tornaghi), Saleh (1′ s.t. Bordiga), Chiwisa, Muhameti, Omar (24′ s.t. Fisic), Ghezzi (18′ s.t. Bernasconi), Guerini (1′ s.t. Tavanti), Vitucci (13′ s.t. Vavassori), Perez (18′ s.t. Roaldsøy), Regonesi (24′ s.t. Hecko). A disposizione: Pardel, Riccio, Stabile, Armstrong. Allenatore: Marco Fioretto.

Arbitro: Davide Gandino di Alessandria (assistenti Marco Barberis di Collegno e Nicola Di Meo di Nichelino).

 

  • 04/08/2022
  • Primavera
atalanta