Primavera Atalanta-Juventus 4-2

A segno Omar, Bernasconi e Lozza (2)

Nella 2ª giornata del campionato Primavera 1 TIMVISION  2021-2022 “Trofeo Giacinto Facchetti” al Centro Bortolotti di Zingonia l’Atalanta di mister Brambilla supera la Juventus per 4-2 con una prestazione brillante e convincente.

Prima della partita è stato osservato un minuto di raccoglimento per ricordare Bryan Dodien, il calciatore cresciuto nelle giovanili della Juventus scomparso prematuramente a causa di una grave malattia a soli 17 anni.

Ottima partenza dei nerazzurri con Omar che scalda il piede al 6′ (tiro a lato) e poi conferma il suo gran momento di forma piazzando al 10′ nell’angolino il suggerimento di Ceresoli, autore di una gran discesa sulla sinistra: palo-gol e terzo centro nelle prime due giornate per l’attaccante svedese. Prima della mezzora Lozza e Chiwisa non riescono a concretizzare un’ottima occasione, ma il raddoppio arriva al 33′ col mancino di Bernasconi che incrocia splendidamente il tiro sull’apertura di Sidibe. La reazione della Juve viene arginata due volte da Dajcar, bravo sul diagonale di Mulazzi e sul colpo di testa di Nzouango, ma gli ospiti trovano comunque il gol che dimezza lo svantaggio poco prima dell’intervallo con un tiro di Chibozo complice una deviazione nerazzurra.

Nella ripresa i nerazzurri partono fortissimo: dopo pochi secondi Lozza con un’azione di potenza sul lancio in profondità di Sidibe trova il 3-1 e dopo un solo minuto ancora l’attaccante bergamasco conclude prontamente a rete per il 4-1 sul terzo assist del match di Sidibe e firma una splendida doppietta personale. Oliveri di testa sfiora il quinto gol, poi nel finale aumenta la pressione della Juve, Dajcar salva su Bonetti, ma anche i nerazzurri si rendono pericolosi con Sidibe di testa che chiama alla gran parata Scaglia. All’82’ Turco sotto-misura trova il 4-2 con cui si chiude anche la partita. Ora testa alla UEFA Youth League e all’esordio di martedì sul campo del Villareal.

ATALANTA-JUVENTUS 4-2

Reti: 10′ Omar (A), 33′ Bernasconi (A), 44′ Chibozo (J), 46′ e 47′ Lozza (A), 82′ Turco (J)

Atalanta: Dajcar, Bernasconi (71′ Regonesi), Berto, Ceresoli, Chiwisa (66′ Giovane), Lozza (71′ Fisic), Oliveri, Omar (82′ Mediero), Scalvini, Sidibe, Zuccon (82′ Roaldsøy). A disposizione: Sassi, Hecko, Muhameti, Saleh, Stabile. Allenatore: Massimo Brambilla.

Juventus: Scaglia, Bonetti (66′ Sekularac), Chibozo (79′ Turco), Citi, Galante, Iling, Ledonne (54′ Hasa), Maressa (54′ Omic), Mulazzi, Nzouango, Savona (79′ Dellavalle). A disposizione: Daffara, Senko, Doratiotto, Fiumano, Mbangula, Muharemovic, Rouhi. Allenatore: Andrea Bonatti.

Arbitro: Adalberto Fiero di Pistoia (assistenti Domenico Castro di Livorno e Nicola Morea di Molfetta).

Note: ammoniti Fisic (A), Nzouango (J), Iling (J).

  • 10/09/2021
  • Primavera
  • Primavera 1 TIM
  • Atalanta/Juventus
atalanta