UCL Real Madrid-Atalanta 3-1

A segno Muriel nel finale: passa il Real

Si ferma negli ottavi di finale il cammino nella UEFA Champions League 2020-2021: allo stadio Alfredo Di Stefano il Real Madrid vince anche il ritorno (3-1) dopo l’1-0 di Bergamo e avanza nella competizione.

I nerazzurri approcciano con coraggio la partita e già al 3′ si rendono pericolosi con un inserimento di Gosens che però non riesce a dare forza e angolazione alla deviazione, finita tra le braccia del portiere. Partita equilibrata, con la prima occasione del Real Madrid che capita al 27′: scambio in velocità tra Benzema e Vinicius, provvidenziale la chiusura di Djimsiti che respinge la conclusione a botta sicura. Al 34′ Real in vantaggio con Benzema, servito da Modric che approfitta di un rinvio corto per liberare l’attaccante in area.

Nella ripresa, dopo uno slalom di Vinicius che non trova la porta col tocco finale, arriva il raddoppio del Real al 60′ con un rigore di Sergio Ramos (tocco di Toloi su Vinicius). Sotto di due gol è comunque generosa la reazione nerazzurra. Prima un tiro a lato di Pessina, poi al 67′ Zapata impegna Courtois. Sul ribaltamento di fronte prima Sportiello e poi il palo dicono no ai tentativi di testa di Benzema. Al 76′ ancora Zapata pericoloso, ma il tiro viene ancora respinto dal portiere. All’83’ una perfetta punizione di Muriel permette di accorciare le distanze. Ma dopo un solo minuto Asensio chiude i conti per il 3-1 finale che promuove il Real Madrid.

REAL MADRID-ATALANTA 3-1

Reti: 34′ p.t. Benzema (RM), 15′ s.t. Sergio Ramos (RM) su rigore, 38′ s.t. Muriel (A), 39′ s.t. Asensio (RM).

Real Madrid:  Courtois, Varane, Sergio Ramos (19′ s.t. Militao), Nacho, Lucas Vazquez, Modric, Kroos, Valverde (37′ s.t. Asensio), Mendy, Benzema, Vinicius Junior (24′ s.t. Rodrygo). A disposizione: Lunin, Altube, Marcelo, Isco, Hugo Duro. Allenatore: Zinedine Zidane.

Atalanta: Sportiello, Toloi (16′ s.t. Palomino), Romero, Djimsiti, Mæhle, Pessina (39′ s.t. Caldara), de Roon, Gosens (12′ s.t. Iličić), Malinovskyi, Pašalić (1′ s.t. Zapata), Muriel (39′ s.t. Miranchuk). A disposizione: Rossi, Gollini, Lammers, Ruggeri, Ghislandi. Allenatore: Gian Piero Gasperini.

Arbitro: Danny Makkelie (NED).

Assistenti: Hessel Steegstra (NED) e Mario Diks (NED).

IV ufficiale: Allard Lindhout (NED).

V.A.R.: Kevin Blom (NED).

A.V.A.R.: Jochem Kamphuis (NED).

Note: ammoniti Valverde (RM), Nacho (RM), Kroos (RM), Toloi (A)

  • 16/03/2021
  • Champions League
  • Real Madrid/Atalanta
atalanta