Serie A TIM

STADIO ENNIO TARDINI | PARMA

22 Settembre 2019 | 18:00

Secondo Tempo

  • +5' 90' È FINITAAAA!!! GRANDI RAGAZZI!!!
  • +4' 90' GOOOOOOOOOOLLLLLLLLL!!! CASTAAAAAGNEEE!!! Il pareggio dell'Atalanta!!! Esterno destro vincente per Timothy Castagne al rientro dopo l'infortunio!!! 2-2
  • +1' 90' Orsato non convalida il gol dell'Atalanta a segno con Pašalić: al VAR ritiene che de Roon abbia toccato con la mano il pallone che Mario aveva spedito in rete.
  • 86' Cambio nella Fiorentina: entra Venuti, esce Dalbert.
  • 84' Cambio nell'Atalanta: entra Arana, esce Gosens.
  • 83' GOOOOOOLLLLLL!!! ILIČIIIIIIIIIĆ!!! L'Atalanta accorcia le distanze con Josip Iličić! DAI RAGAZZI!!! 1-2
  • 77' Cambio nella Fiorentina: entra Vlahovic, esce Chiesa.
  • 76' Bella azione d'attacco dell'Atalanta con Iličić anticipato in angolo.
  • 75' Ammonito de Roon.
  • 73' Conclusione del Papu Gomez, pallone sul fondo.
  • 68' Cambio nella Fiorentina: entra Boateng, esce Ribery.
  • 66' Il raddoppio della Fiorentina a segno con Ribery.
  • 57' Cambio nell'Atalanta: entra Gomez, esce Muriel.
  • 57' Cambio nell'Atalanta: entra Iličić, esce Masiello.
  • 52' Ammonito Milenkovic.
  • 46' È iniziato il secondo tempo! DAI RAGAZZI!!!

Primo Tempo

  • +4' 45' Si chiude il primo tempo.
  • 45' Sono tre i minuti di extra time.
  • 36' Malinovskyi per Muriel che in area controlla e conclude scheggiando l'incrocio dei pali.
  • 25' Pronta replica dell'Atalanta: Zapata controlla e conclude con pallone che finisce sul fondo.
  • 24' Fiorentina in vantaggio: conclusione di Chiesa e sfortunata deviazione di Palomino che spiazza Gollini.
  • 14' Bella azione offensiva dei nerazzurri con inserimento in area di Muriel che conclude in diagonale a lato.
  • 12' Punizione di Malinoskyi, bomba dell'ucraino e pallone deviato in calcio d'angolo.
  • 8' Ammonito anche Pašalić.
  • 2' Zapata punta la porta viola, Pezzella lo atterra e viene ammonito.
  • 1' È iniziata la partita! DAI RAGAZZI!!!

ATALANTA-FIORENTINA 2-2

Castagne firma il pareggio al 95'

Castagne all’ultimo respiro firma un importantissimo pareggio contro la Fiorentina. Nella quarta giornata della Serie A TIM 2019-2020 finisce 2-2 allo stadio Tardini di Parma la gara con i viola. Una partita ricca di emozioni, in cui i nerazzurri sono riusciti a rimontare il doppio svantaggio con grande cuore e determinazione, trovando due gol nei minuti finali.

Viola avanti al 24′ con Chiesa che sugli sviluppi di un corner, trova la sfortunata deviazione di Palomino sulla conclusione dal limite dell’area. Gara in salita per i nerazzurri che provano a reagire, ma la Fiorentina chiude bene gli spazi. Nella ripresa Gasperini si gioca le carte Gomez e Iličić, ma al 20′ il tandem Chiesa-Ribery confeziona il 2-0 che sembra chiudere la partita. Sembra, perché il cuore nerazzurro non smette di battere. Gli assalti di Gomez e compagni portano al gol che dimezza lo svantaggio di Iličić che stoppa e calcia al volo, riaprendo la partita. Il finale è da thrilling. Al 93′ Pašalić segna, ma Orsato dopo il consulto col V.A.R. annulla per un tocco con la mano di de Roon. Non è però finita, perché al 95′ sull’ultimo calcio d’angolo, con anche Gollini salito nell’area viola, Castagne con un gran tiro al volo trova il 2-2 che fa esplodere la gioia nerazzurra.

 

ATALANTA-FIORENTINA 2-2

 

Reti: 24′ p.t. Chiesa (F), 20′ s.t. Ribery (F), 39′ s.t. Iličić (A), 50′ s.t. Castagne (A).

Atalanta: Gollini, Djimsiti, Palomino, Masiello (12′ s.t. Iličić), Castagne, de Roon, Pašalić, Gosens (40′ s.t. Arana), Malinovskyi, Muriel (12′ s.t. Gomez), Zapata. A disposizione: Sportiello, Toloi, Kjaer, Freuler, Hateboer, Ibanez, Barrow. Allenatore: Gian Piero Gasperini.

Fiorentina: Dragowski, Milenkovic, Pezzella, Caceres, Lirola, Pulgar, Badelj, Castrovilli, Dalbert (41′ s.t. Venuti), Chiesa (32′ s.t. Vlahovic), Ribery (24′ s.t. Boateng). A disposizione: Terracciano, Ranieri, Sottil, Cristoforo, Ceccherini, Ghezzal, Benassi, Zurkowski, Terzic. Allenatore: Vincenzo Montella.

Arbitro: Daniele Orsato di Schio.
Assistenti: Lorenzo Manganelli di Valdarno e Matteo Bottegoni di Terni.
Quarto ufficiale: Marco Serra di Torino.
V.A.R.: Gianluca Aureliano do Bologna.
A.V.A.R.: Alberto Tegoni di Milano.

Note: 10.314 spettatori; ammoniti Pašalić (A), de Roon (A), Pezzella (F), Lirola (F), Milenkovic (F), Boateng (F), Dragowski (F)

  • 83' ILICIC
  • 95' CASTAGNE
2 - 2
  • 23' CHIESA
  • 65' RIBERY
    • 95 gollini
    • 19 djimsiti
    • 6 palomino
    • 5 masiello
    • 57'
    • 21 castagne
    • 1
    • 15 de roon
    • 88 pasalic
    • 8 gosens
    • 85'
    • 18 malinovsky
    • 91 zapata
    • 9 muriel
    • 57'
    • 99 barrow
    • 11 freuler
    • 41 ibanez
    • 33 hateboer
    • 31 rossi
    • 4 kjaer
    • 57 sportiello
    • 2 toloi
    • 10 gomez
    • 57'
    • 72 ilicic
    • 1 57'
    • 13 arana
    • 85'
    • 69 dragowski
    • 4 milenkovic
    • 20 pezzella
    • 21 lirola
    • 22 caceres
    • 29 dalbert chagas estevao
    • 85'
    • 5 badelj
    • 7 ribery
    • 1 68'
    • 8 castrovilli
    • 78 pulgar
    • 25 chiesa
    • 1 77'
    • 1 terracciano
    • 6 ranieri
    • 17 ceccherini
    • 93 terzic
    • 15 cristoforo
    • 24 benassi
    • 27 zurkowski
    • 11 sottil
    • 18 ghezzal
    • 23 venuti
    • 85'
    • 10 boateng
    • 68'
    • 28 vlahovic
    • 77'
    • 2
    • 15
    • 3
    • 11
    • 0
    • 10
    • 18
    • 9
    • 3
    • 2
    • 0
    • 2
    • 1
    • 3
    • 3
    • 1
    • Goal
    • Tiri totali
    • Tiri in porta
    • Tiri fuori
    • Rigori
    • Assist
    • Cross
    • Corner
    • Interventi decisivi
    • Ammonizioni
    • Espulsioni
    • Fuori gioco
    • Parate
    • Sostituzioni
    • Subentri
    • Pali
    • 2
    • 7
    • 3
    • 4
    • 0
    • 5
    • 5
    • 1
    • 2
    • 3
    • 0
    • 0
    • 1
    • 3
    • 3
    • 0
Gian Piero Gasperini schiera
A disposizione
Vincenzo Montella schiera
A disposizione
  • 13 Guilherme Arana
  • 99 Musa Barrow
  • 21 Timothy Castagne
  • 15 Marten de Roon
  • 19 Berat Djimsiti
  • 11 Remo Freuler
  • 95 Pierluigi Gollini
  • 10 Alejandro Darío Gomez
  • 8 Robin Gosens
  • 33 Hans Hateboer
  • 41 Roger Ibañez
  • 72 Josip Iličić
  • 4 Simon Kjaer
  • 18 Ruslan Malinovskyi
  • 5 Andrea Masiello
  • 9 Luis Muriel
  • 6 José Luis Palomino
  • 88 Mario Pašalić
  • 31 Francesco Rossi
  • 57 Marco Sportiello
  • 2 Rafael Toloi
  • 91 Duván Zapata